Bellezze paesaggistiche del teramano

Bellezze paesaggistiche del teramano

“Dal mare…alla montagna”

La provincia di Teramo occupa una vasta area che dal versante orientale dell’Appennino abruzzese digrada dolcemente fino alla costa adriatica.

Si tratta di un territorio decisamente variegato poiché gode di bellezze sia marine che montane.

Il Gran Sasso è la vetta più alta del complesso appenninico, con i suoi 2914 metri; inoltre al confine con la provincia di Ascoli Piceno vi sono i Monti Gemelli, massicci montuosi di straordinaria bellezza.

Il parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga è uno dei più estesi d’Italia e presenta una biodiversità tra le più ricche d’Europa, grazie soprattutto alla presenza di numerose specie animali come il cervo, il capriolo, il lupo appenninico, l’aquila reale, il camoscio appenninico, l’orso bruno, ecc.

Le valli più importanti sono la Valle del Vomano, la Val Vibrata, la Valle del Piomba e la Valle del Tordino; queste vallate godono di panorami eccezionali ed ospitano numerose cantine vinicole.

La costa del mare Adriatico è la culla delle rinomate cittadine balneari, caratterizzate da litorali sabbiosi e da una flora di palme, pini ed oleandri.

Degna di nota è l’Area Marina Protetta “Torre del Cerrano”, situata a Pineto e ricca di una notevole varietà di specie marine.

 

  • Panorama di Aquilano