Pro Loco e Turismo: l’Albo Unico Regionale

La Regione Abruzzo ha promulgato la Legge regionale n. 9: “Norme per la promozione ed il sostegno delle Pro Loco”

Il provvedimento presenta numerose innovazioni:

1- Iscrizione obbligatoria delle Pro Loco ad un Albo Unico Regionale

2- Istituzione del Comitato Regionale Abruzzese dell’UNPLI, che riconosce il ruolo di queste associazioni nell’ambito della promozione e dell’accoglienza turistica.

3- Il Comitato Abruzzese potrà essere destinatario di contributi diretti alla sua attività.

4- Istituzione del Tavolo Tecnico di Coordinamento tra Direzione Turismo Regionale e UNPLI Abruzzo, che si occuperà anche della destinazione delle diverse risorse.

5- I comuni (previa convenzione) potranno affidare alla Pro Loco le attività di promozione delle riserve naturali e dei musei.

6- Le Pro Loco potranno gestire rifugi montani, case per ferie e curare l’accoglienza dei turisti con l’apertura di eventuali uffici (anche in collaborazione con enti o associazioni).

 

Queste sono solo alcune delle innovazioni; il testo completo sarà consultabile a breve sul BURAT.